0q0a7593

COMUNICATO STAMPA OPEN DAY ROMANENGO

Apertura straordinaria della fabbrica – Sabato 3 Dicembre 2016

 

Grande successo per l’evento “Open Day 2016” della fabbrica Romanengo.  Più di 350 persone sono state accolte negli storici spazi della fabbrica di Viale Mojon (inaugurata nel 1928) dove hanno potuto vivere in prima persona un viaggio alla scoperta di un’eccellenza che trova nella città di Genova la sua origine per artigianalità, manualità, tradizione e rispetto delle materie prime che trova nella città di Genova

La cittadinanza ha risposto con entusiasmo a questo evento, completamente a titolo gratuito, in cui non solo ha potuto vedere dal vivo la lavorazione quotidiana dei diversi reparti ma ha potuto anche gustare i differenti dolci appena prodotti. La produzione della giornata è stata infatti dedicata a questo evento nella sua interezza e l’eccesso di produzione è stata destinato a San Marcellino Onlus, realtà del terzo settore, di riferimento da diversi anni per la Fabbrica Romanengo.

I partecipanti hanno quindi potuto toccare con mano come Romanengo abbia mantenuto invariate nel tempo l’artigianalità della lavorazione e la stagionalità dei prodotti basata su una costante ricerca di materie prime eccellenti e naturali del territorio regionale, in particolare, e nazionale, portando queste caratteristiche a diventare il vero e proprio marchio distintivo di una filosofia produttiva necessariamente “slow” per rispettare il tempo necessario a creare dolci raffinati e preziosi.

Si conclude quindi “in casa” con questo appuntamento, una serie di eventi autunnali tra cui il Salone Nautico e il Festival della Scienza in ambito genovese, che mostrano la strada intrapresa da Romanengo di apertura ancora maggiore con la città ed i suoi appuntamenti più importanti in diversi ambiti, anticipata a Settembre dal graduale rinnovo della “brand identity” con il lancio del nuovo logo che sottolinea ancora di più l’anno di origine e le radici della Confetteria più antica d’Italia.

Condividi