Una fabbrica di cioccolato tutta vera

Charlie and the Chocolate FactoryQuando Charlie Bucket vince l’ultimo biglietto di ingresso alla Fabbrica di cioccolato del bizzarro Willy Wonka non può certo immaginare l’avventura che lo attende. È la famosa favola di Roald Dahl, “Charlie and the Chocolate Factory”, che incarna il sogno più grande di ogni bambino. Dieta o non dieta, la cioccolata è un mito anche per noi adulti, quello che ci vuole ogni tanto per tirare su il morale. Ne abbiamo parlato qualche tempo fa con il signor Pietro Romanengo, che ci ha raccontato la storia del cioccolato: il cacao è una pianta che dona euforia, e che, a partire dal ‘500, veniva miscelata con lo zucchero e consumata come bevanda.

Ed ecco un’occasione davvero golosa per tornare bambini: i prossimi Laboratori sulla cioccolato che si terranno mercoledì 5 febbraio (uno alle ore 10 e l’altro alle 15) e giovedì 6 febbraio negli stessi orari. La Fabbrica di cioccolato di Pietro Romanengo in viale Mojon 1 a Genova apre dunque i battenti per farvi ascoltare dal vivo gli aneddoti sulle origini di questa delizia, e soprattutto per farvi assaggiare le creazioni di cioccolato in un posto davvero magico, un laboratorio dove l’atmosfera è rimasta ancora quella del 1800. Per partecipare è richiesta la prenotazione tramite email a alberta@romanengo.com oppure chiamando il numero 010819051 e chiedendo di Alberta.

forrest-gumpIl segreto dei cioccolatini

«Mamma diceva sempre: la vita è come una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita»,  così Forrest Gump inizia a raccontare la sua storia alla fermata dell’autobus, mentre in mano ha proprio i cioccolatini per la sua innamorata. Ma nessuna delle “sorprese” che nascondono i cioccolatini di Pietro Romanengo potrebbe mai deludere qualcuno, ve lo dice una che ha avuto la fortuna di assaggiarli tutti…!
Non è facile stilare una classifica del “più buono”, perché ogni cioccolatino è un capitolo a parte: dai ripieni fondant più originali di rosa e viola (riconoscibili dal “cappello” di petali in cima), menta e marroni; e poi ancora i cioccolatini ai gusti di caffè, e liquori: marsala, punch, rhum e infine, uno dei cavalli di battaglia della Confetteria Romanengo: la frutta candita in cioccolato.
Per vedere altre foto dei nostri laboratori sul cioccolato vi rimandiamo al nostro album di Facebook.

Partiamo dalle scorzette, tagliate a filetti e ricoperte di cioccolato fondente, e a tranci interi: le clementine, i kiwi, l’ananas e il melone. Ma le parole valgono poco, ecco dunque una sequenza di foto per svelare in parte il segreto dei cioccolatini ripieni di fondant, che sono preparati in questo periodo dell’anno.

Cuori San ValentinoPiccolo memento: si avvicina il giorno eletto per celebrare tutti gli innamorati, in occasione di San Valentino nei negozi di Pietro Romanengo a Genova arrivano i cuori di cioccolato di diverse misure, da riempire con le piccole gocce di rosolio, pastiglie ginevrine e altre fantasie di cioccolato. Date spazio anche alla vostra fantasia, perché spesso sono gli innamorati a scegliere e personalizzare la loro “sorpresa”. E voi avete già qualche grande idea in proposito? Per fare un gesto originale e andare in cerca di parole d’amore, vi invito a fare un giro su Pinterest partendo da questa galleria di idee romantiche.

Nelle foto: il bizzarro Willy Wonka, padrone della fabbrica di cioccolata accompagna i fortunati bambini nel suo mondo nell’interpretazione del regista Tim Burton “La fabbrica di cioccolato” e il manifesto del film di Robert Zemeckis “Forrest Gump“.

Condividi